Fiori di Bach: manuale online per conoscere ed usare la floriterapia di Bach
promemoriaUsa il promemoria per ricordare i fiori di tuo interesse!
 
 

Aspen

Foto di Aspen

nome italiano: PIOPPO

nome botanico: POPOLUS TREMULA

Protezione della propria sensitività

  • Stato d'animo "bloccato": aiuto si intende una nostra caratteristica che non essendo usata in modo fluido ed utile crea un "blocco"

    Aspen è per tutte le paure indefinite e vaghe; quella del buio, della magia, dei mostri... Adatto per tutte le persone che hanno una particolare sensibilità. Quando i problemi sono vissuti ancor prima che si verifichino. Molto adatto per le paure dei bimbi.

    Le foglie del pioppo tremano facilmente, basta loro un soffio d'aria per muoversi. Così le persone che hanno bisogno di Aspen sono sensibili all'ambiente circostante, le brutte notizie, le malattie altrui vengono percepite come le proprie.

  • Stato d'animo "trasformato": aiuto suggerisce il traguardo da raggiungere, trasformando lo stato "bloccato" in un attitudine positiva e creativa.

    Con Aspen la propria sensibilità diventa fonte di sicurezza, si aumenta il proprio coraggio.

  • Stati d'animo e sintomi collegati ad Aspen in ordine di importanza:

    • Paura del buio
    • Paura come anticipazione
    • Ansia per anticipazione
    • Paura di forze invisibili, della magia
    • Ansia con paure immotivate
    • Paura e ansia per la magia
    • Paura vaga e indefinita
    • Paura delle aggressioni
    • Ansia indefinita
    • Ansia improvvisa
  • Personaggio famoso collegato ad Aspen:

    Porky Pig dei cartoni animati della Warner

  • Frase chiave di Aspen: aiuto una frase caratteristica del fiore

    "Ho facilmente paura quando sono solo. "

  • Affermazione positiva di Aspen: aiuto frase specifica da poter utilizzare come aiuto nel processo di cambiamento

    "Sono protetto nella luce e prendo come un dono la mia sensibilità"

  • Definizione di E. Bach del rimedio Aspen:

    "Paure vaghe, sconosciute, per le quali non si sa dare alcuna spiegazione, né una ragione. Eppure il paziente può essere spaventato dalla sensazione che stia per accadere qualcosa di terribile, ma non sa che cosa. Queste paure vaghe, inspiegabili possono tormentare di notte o di giorno. Chi ne soffre spesso prova timore a parlare agli altri del proprio turbamento. "

  • Alcune recensioni bibliografiche per scegliere un buon libro sulla floriterapia