Fiori di Bach: manuale online per conoscere ed usare la floriterapia di Bach
promemoriaUsa il promemoria per ricordare i fiori di tuo interesse!
 
 

Sweet Chestnut

Foto di Sweet Chestnut

nome italiano: CASTAGNO DOLCE

nome botanico: CASTANEA SATIVA

Acquisire la luce interiore della propria vita

  • Stato d'animo "bloccato": aiuto si intende una nostra caratteristica che non essendo usata in modo fluido ed utile crea un "blocco"

    Quando non si ha più alcuna speranza, ci si sente persi ed abbandonati al destino. Quando si ha bisogno di una boccata di ossigeno per riprendere a vivere con speranza.

    Si vive in uno stato d'abbandono totale. La sensazione è quella di vivere all'interno di un tunnel senza uscita. Questo stato di sconfitta è facilmente nascosto agli altri, spesso lo si capisce dall'espressione vuota e rassegnata della persona.

  • vignetta di Swweet Chestnut
  • Stato d'animo "trasformato": aiuto suggerisce il traguardo da raggiungere, trasformando lo stato "bloccato" in un attitudine positiva e creativa.

    Si vive nella speranza e nella certezza di una vita migliore. Si ritrova la propria fede.

  • Stati d'animo e sintomi collegati a Sweet Chestnut in ordine di importanza:

    • Senso di isolamento profondo
    • Rassegnazione completa
    • Ansia estrema
    • Isolamento totale, profondo abbandono
    • Angoscia profonda, desolazione
    • Ansia come angoscia
    • Ansia come desolazione
  • Personaggio famoso collegato a Sweet Chestnut:

    personaggio

  • Frase chiave di Sweet Chestnut: aiuto una frase caratteristica del fiore

    "Sto per cedere, non ce la faccio più."

  • Affermazione positiva di Sweet Chestnut: aiuto frase specifica da poter utilizzare come aiuto nel processo di cambiamento

    "So che la mia anima è indistruttibile"

  • Definizione di E. Bach del rimedio Sweet Chestnut:

    "Per quei momenti che accadono a certe persone in cui l’angoscia è tanto grande da sembrare insopportabile. Quando la mente o il corpo sentono di aver raggiunto il limite della sopportazione, e che sia giunto il momento di cedere il passo. Quando sembra non rimanere altro che distruzione e annientamento da affrontare. "

  • Alcune recensioni bibliografiche per scegliere un buon libro sulla floriterapia